Ultima modifica: 19 Gennaio 2021
ICS "Marco D'Oggiono" di Oggiono > Circ. alunni n. 74 – Progetto “Sportello d’Ascolto” anno scolastico 2020/21

Circ. alunni n. 74 – Progetto “Sportello d’Ascolto” anno scolastico 2020/21

Martedì19 gennaio 2021.

stemma

 

Istituto Comprensivo Oggiono
Via V. Veneto, 2 – 23848 Oggiono

Posta Elettronica: lcic82100a@istruzione.it
Posta Elettronica Certificata: lcic82100a@pec.istruzione.it

 

Circ. alunni n. 74                                                                        Oggiono, 19 gennaio ’21

A tutti i genitori

I.C. Oggiono

 

OGGETTO: progetto “Sportello d’Ascolto” anno scolastico 2020/21

 

Anche quest’anno verrà proposto presso l’Istituto Comprensivo di Oggiono lo sportello d’ascolto.

Il servizio risponde a precise esigenze emerse dai vari attori e confermate nel corso degli anni.

La scuola è infatti uno dei luoghi principali in cui il bambino prima e il preadolescente ed adolescente dopo sperimenta e costruisce la propria vita di relazione, con i coetanei e con gli adulti. Sono proprio queste esperienze che si trasformano in occasioni di crescita, positive alcune, fonte di disagio e sofferenza altre.

È in questo complesso sistema valoriale ed educativo che si inserisce lo Sportello di Ascolto, che si pone come scopo principale quello di promuovere il benessere e la salute psicologica, sviluppando le risorse degli individui e del sistema scuola.

Inoltre, in questo specifico anno scolastico, particolare attenzione va posta ai vissuti emotivi e alle criticità personali e relazionali conseguente alla pandemia e al periodo di emergenza sanitaria; appare quindi particolarmente importante offrire uno spazio di ascolto in relazione a tali criticità, anche al fine di rilevare situazioni problematiche e promuovere strategie di adattamento.

 

DESTINATARI

Lo Sportello è pensato per gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado e per i genitori e gli insegnanti delle Scuole dell’Infanzia, Primaria e della Scuola Secondaria di Primo Grado.

Per quanto riguarda gli alunni, ogni colloquio, indipendentemente da quale sia la motivazione che ne accompagna la richiesta, può divenire un’opportunità per supportare la crescita cognitiva ed emozionale del ragazzo. Rapportarsi con un interlocutore adulto, che non sia il genitore, può, in questa fase di crescita, essere la risposta a un’esigenza di confronto e di condivisione di tensioni ed emozioni.

Anche il genitore appare talvolta disorientato di fronte alle rapide trasformazioni manifestate dai propri figli alle prese con le prime esperienze scolastiche e/o in età preadolescenziale ed adolescenziale. Un momento di ascolto delle difficoltà vissute apre la strada ad un confronto costruttivo ed offre spesso uno spazio per stemperare le tensioni che accompagnano il vissuto relazionale.

L’accesso di tutti gli utenti, maggiorenni e minorenni, prevede la firma del consenso informato.

 

 

CONDUZIONE

Lo strumento utilizzato sarà il colloquio psicologico, caratterizzato da ascolto attivo ed empatico. I colloqui saranno finalizzati all’empowerment dei soggetti coinvolti, inteso come strumento di potenziamento dell’individuo. Il servizio non ha fini terapeutici, ma di counseling, ed è gratuito per l’utenza (il costo del progetto è sostenuto dal Comitato genitori).

I colloqui saranno tenuti dalla dott.ssa Valentina Sangalli, psicologa iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia, che sarà presente presso la scuola secondaria e contattabile in modalità on-line.

I ragazzi che lo richiederanno, previa autorizzazione del genitore, avranno i colloqui in orario scolastico.

Se durante l’attività di sportello si dovessero evidenziare situazioni che necessitano di un maggiore approfondimento, verrà informata la famiglia. Il tutto avverrà in un rigoroso rispetto della privacy di ciascuno e verrà garantita la riservatezza delle informazioni riportate.

In relazione al periodo di emergenza sanitaria, sarà possibile effettuare con i docenti e con i genitori colloqui on line, previo consenso informato.

 

MODALITÀ DI ACCESSO AL SERVIZIO

Per gli alunni: tramite un foglietto con scritto chiaramente: Nome Cognome e classe,

inserito nell’apposita Cassetta dello Sportello. Verranno chiamati per il colloquio nel giorno di presenza della psicologa (due volte al mese, date indicate sull’aula dedicata e sulle cassette).

 

Per i genitori e gli insegnanti: per fissare un appuntamento inviare un’e-mail all’indirizzo oggiono.sportello@gmail.com.

Il professionista, nello svolgimento delle proprie funzioni, è tenuto all’osservanza del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.

I dati personali e sensibili della persona che si rivolgerà allo Sportello di Ascolto, comunque coperti dal segreto professionale, saranno utilizzati esclusivamente per le esigenze del trattamento, in conformità con quanto previsto dalla normativa vigente (Regolamento Europeo n. 679/2016) e dal Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.

Si invita la persona interessata a leggere con attenzione il contenuto del presente modulo prima di sottoscriverlo.

 

 

 

Cordiali saluti.

 

 

Il Dirigente Scolastico

Gloria D’Arpino

(Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ex art. 3 c. 2 Dlgs. N. 39/93)

 

 




I cookies ci aiutano a migliorare il sito. Questo sito utilizza cookies tecnici ed analitici ed utilizzandolo accetti i cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi