Ultima modifica: 18 Ottobre 2018
ICS "Marco D'Oggiono" di Oggiono > Circ. n. 11/alunni – informativa alle famiglie progetto “Screening DSA a scuola”

Circ. n. 11/alunni – informativa alle famiglie progetto “Screening DSA a scuola”

Informativa su screening dsa ai genitori dei bambini delle classi prime, scuola primaria. Incontro di presentazione.

stemma_repubblica

Istituto Comprensivo Oggiono
Via V. Veneto, 2 – 23848 Oggiono

Posta Elettronica: lcic82100a@istruzione.it
Posta Elettronica Certificata: lcic82100a@pec.istruzione.it

 

Circ. alunni n. 11                                                                                                                  Oggiono, 16/10/2018

 

AI GENITORI DEGLI ALUNNI

DELLE CLASSI PRIME

DELLE SCUOLE PRIMARIE

I.C. “Marco d’Oggiono”

 

Oggetto: informativa alle famiglie progetto “Screening DSA a scuola”

Premessa

I DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) sono disturbi che interessano lo sviluppo di una specifica abilità (lettura, ortografia, grafia e calcolo).

Nello specifico, tali disturbi sono:

  • Dislessia: disturbo specifico della lettura, in termini di fluenza, correttezza, comprensione.
  • Disgrafia: disturbo specifico della scrittura che riguarda la realizzazione grafica.
  • Disortografia: disturbo specifico della scrittura, intesa come competenza ortografica.
  • Discalculia: disturbo specifico del calcolo.

Dare particolare attenzione all’apprendimento di queste competenze, sin dai primi anni di formazione scolastica, è utile per pianificare modalità di lavoro che possano supportare ogni bambino nel suo percorso come studente.

In particolare, la legge 170/2010 (“Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico”) ha dato importanti indicazioni sull’individuazione e gestione dei DSA in ambito scolastico. Gli istituti scolastici sono luogo privilegiato per l’individuazione precoce di alunni a rischio di DSA, per i quali è necessario mettere in atto adeguati piani di potenziamento ai fini di prevenire le conseguenze negative, anche in termini di benessere, di un tardivo riconoscimento di tali difficoltà.

 

Attività di Screening DSA a scuola

 

L’ICS Marco D’Oggiono ha quindi programmato per l’a.s. 2018/19 un’attività di screening che coinvolge tutti gli alunni delle classi prime della scuola primaria. Tale attività prevede, a partire dal mese di gennaio 2019, la somministrazione di specifici test di lettura e scrittura. Alcune prove prevedono la somministrazione di gruppo in classe (prove di dettato), mentre altre richiedono una somministrazione individuale (prove di rapidità e correttezza di lettura). I test sono somministrati dalla psicologa, con possibile presenza dell’insegnante, previo specifico consenso, e ricalcano un tipo di prova a cui i bambini sono già abituati durante l’attività scolastica.

 

Si sottolinea che lo screening scolastico non è un mezzo per porre diagnosi di DSA, ma costituisce un prezioso strumento complementare a quello dell’osservazione e della valutazione delle competenze acquisite, quotidianamente messe in atto da parte delle insegnanti, con la finalità di individuare i soggetti a rischio e per acquisire informazioni utili per il lavoro in classe e un efficace apprendimento di tutti gli alunni.

 

Sulla base dell’esito alle prove, è possibile da parte degli insegnanti predisporre attività di recupero mirato ed esercizi di potenziamento.

L’attività di screening si completa nel corso della classe seconda, con ulteriori prove di lettura e scrittura adeguate per la classe in corso.

 

Dopo lo screening: collaborazione scuola-famiglia

In presenza di persistenti difficoltà dell’alunno, l’ICS trasmette apposita comunicazione alla famiglia, al fine di suggerire un percorso di valutazione specialistica presso le strutture pubbliche di pertinenza o strutture private convenzionate.

Solo la collaborazione scuola-famiglia può consentire un’individuazione precoce di specifici disturbi dell’apprendimento e, favorendo l’attuazione di interventi didattici e riabilitativi, potrà limitare eventuali problematiche e conseguenze negative che i bambini potrebbero sperimentare, sia in termini emotivi che di apprendimento.  

L’ICS ha organizzato una serata di presentazione del Progetto con la Dr.ssa Valentina Sangalli, psicologa consulente dell’Istituto, il giorno 08.11.2018 nell’Aula magna della scuola secondaria di primo grado, alle ore 18,00.

Cordiali saluti

 

                                                                                                              Il Dirigente scolastico

                                                                                                                 DOMENICO ROSA

 




I cookies ci aiutano a migliorare il sito. Questo sito utilizza cookies tecnici ed analitici ed utilizzandolo accetti i cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi